Trados Studio 2022 Professional

Domande frequenti

Domande frequenti su Trados Studio 2022 Professional

Cos'è Trados Studio 2022?

Trados Studio 2022 è un ambiente di traduzione centralizzato completo per la modifica, la revisione e la gestione di progetti di traduzione e della terminologia, sia offline in uno strumento desktop che online nel cloud. Offre numerose funzioni progettate per velocizzare i vostri processi di traduzione e migliorare la coerenza, creando al contempo un archivio di risorse che potrete riutilizzare più volte. Trados Studio 2022 è basato sulla stessa piattaforma aperta di Trados Studio 2021 e utilizza gli stessi formati di file bilingue, memorie di traduzione e termbase.

Novità di Trados Studio 2022

Trados Studio 2022 nasce da una lunga tradizione di innovazione, progresso e attenzione ai dettagli nel campo della traduzione assistita (CAT), tutto studiato per soddisfare le diverse e mutevoli esigenze dei nostri utenti. La versione 2022 riflette la vasta gamma di sviluppi che si sono susseguiti a partire dal lancio di Trados Studio 2021, tra cui:
 
  • Sincronizzazione migliorata tra l'applicazione desktop e la nostra piattaforma cloud, che vi consentirà di lavorare ovunque vi troviate.
  • Nuovi tipi di file che consentono a Studio di supportare la più ampia gamma di casi di utilizzo della traduzione, ampliando la portata del lavoro che sarete in grado di accettare.
  • Centinaia di aggiornamenti creati tenendo a mente il feedback di tutti i nostri utenti, progettati per aiutarvi a lavorare proprio come desiderate.
Indipendentemente dalle vostre esigenze aziendali o individuali e dalle vostre preferenze personali, Trados Studio 2022 è progettato per voi. 
 
Scopri tutti i miglioramenti più recenti nella nostra brochure Novità.

Come si ottiene Trados Studio 2022?

I clienti con un contratto di manutenzione software (SMA) attivo riceveranno un aggiornamento gratuito a Studio 2022, che può essere scaricato dal proprio account RWS. 
 
I clienti che non dispongono di un contratto SMA attivo possono acquistare un aggiornamento tramite il nostro negozio online oppure contattando il proprio rappresentante RWS locale.  
 
I nuovi clienti possono acquistare Trados Studio 2022:
 
Nota: I clienti che desiderano passare da Studio 2017 a Studio 2022 potranno acquistare l'aggiornamento fino al 30 settembre 2022. Dopo tale data, la nostra offerta speciale per l'aggiornamento terminerà. 

Devo pagare per le funzionalità cloud essenziali disponibili con Trados Studio 2022?

Per gli utenti singoli di Trados Studio 2022, l'accesso al cloud, precedentemente noto come Trados Live Essential, è ora incluso in modo permanente all'interno della licenza del prodotto (abbonamento o licenza perpetua), senza costi aggiuntivi. Ciò consente di usufruire delle seguenti funzionalità: 
 
  • Backup sicuro nel cloud del vostro lavoro.
  • Accesso all'Online Editor, che consente di lavorare da qualsiasi luogo o di collaborare facilmente con altri traduttori.
  • Se avete bisogno di preparare o creare progetti autonomamente, potrete farlo da qualsiasi luogo, anche tramite la nostra app per dispositivi mobili.
  • Inoltre, è possibile elaborare progetti su cloud e lavorare, allo stesso tempo, a un altro progetto dall'applicazione desktop.
In precedenza, Trados Live Essential era un'opzione gratuita per un anno solo per i titolari di licenze perpetue (sebbene sempre parte integrante della licenza di abbonamento a Studio). Ora, al contrario, è sempre gratuita per tutte le versioni attualmente supportate di Trados Studio, incluso Studio 2021. 

Cos'è la nuova vista Manager (Beta)?

Manager è una nuovissima vista di Studio che offre un modo completamente nuovo di lavorare con progetti e file ed è ispirata dall'interfaccia utente (UI) della nostra piattaforma cloud.
 
Con la nuova vista, è possibile lavorare sia con i progetti che con i file in modo più unificato, in un'unica finestra con un'interfaccia utente moderna e pulita che rende molto più intuitiva la navigazione tra i progetti e i file. La vista include, inoltre, analisi chiave relative a file e progetti, per avere tutto ciò che vi serve in un unico posto. Il supporto multi-finestra e su più schermi consente di lavorare su più progetti contemporaneamente e di confrontarli, garantendo una maggiore flessibilità.
 
Guardate la vista Manager (beta) in azione qui.
 
Se desiderate provare la nuova vista, potete attivarla selezionando il pulsante “Enable Manager view (beta)” sopra la barra multifunzione nell'interfaccia di Studio. Studio verrà riavviato e la nuova vista Manager verrà visualizzata accanto alle viste dei progetti e dei file esistenti. È possibile disattivare questa vista nello stesso modo.
 
Per il momento, la vista Manager è disponibile solo come versione beta, il che significa che si trova ancora in una fase relativamente precoce di sviluppo con funzionalità limitate. Attualmente funziona con progetti locali basati su file (il supporto per i progetti su cloud verrà fornito in un secondo momento) e supporta una piccola quantità di funzioni di gestione dei progetti (ad esempio, non sarà possibile distribuire pacchetti di progetti). Come versione beta, funzionerà meglio per i traduttori piuttosto che per i project manager, ma le funzionalità verranno ampliate con l’obiettivo di offrire una versione completa nel prossimo futuro.

È possibile acquistare Trados Studio tramite abbonamento?

Sì, è possibile acquistare Trados Studio con un abbonamento. Durante l'abbonamento, riceverete aggiornamenti e Service Release. Riceverete inoltre aggiornamenti alle future edizioni di Trados Studio, per poter continuare a usufruire delle nuove funzionalità e dei miglioramenti quando vengono rilasciati. 
 
L'abbonamento a Trados Studio ha inizio il giorno dell'acquisto ed è valido per 365 giorni.

Abbonamento o licenza perpetua: qual è la licenza di Trados Studio più adatta per voi?

Abbonamento 

Quando si acquista un abbonamento annuale per Trados Studio, il costo iniziale sarà inferiore al costo di una licenza perpetua. Il software rimane accessibile per tutta la durata dell'abbonamento e il cliente non possiede il software.  

Durante l'abbonamento, riceverete aggiornamenti e Service Release. Riceverete inoltre aggiornamenti alle future edizioni di Trados Studio, per poter continuare a usufruire delle nuove funzionalità e dei miglioramenti quando vengono rilasciati. 

Con un abbonamento a Trados Studio Professional, avrete la flessibilità di aggiungere facilmente ulteriori licenze per i nuovi membri del team e anche di annullarle al termine del contratto. 

Perpetua 

Quando si acquista una licenza perpetua di Trados Studio 2022, il costo iniziale potrebbe essere superiore a quello di un abbonamento annuale. Tuttavia, la licenza non ha scadenza e voi possedete completamente il software, che potrete utilizzare per molti anni a venire. 

Riceverete aggiornamenti e Service Release per Trados Studio 2022 per tutto il tempo in cui RWS supporterà la versione. Se desiderate effettuare l'aggiornamento alle edizioni future di Studio, è previsto il pagamento di una quota. 

A voi la scelta! 

Per le organizzazioni il cui team di traduzione deve scalare rapidamente oppure ha carichi di lavoro variabili, l'acquisto di licenze di Trados Studio 2022 con un abbonamento annuale può essere l'opzione migliore. Altre aziende che invece preferiscono definire i costi sin dall'inizio potrebbero preferire licenze perpetue. 

Se non siete sicuri di quale sia l'opzione migliore per acquistare Trados Studio per la vostra organizzazione, contattateci. 

È possibile effettuare l'aggiornamento a Studio 2022 da versioni precedenti del software?

Sì, se siete utenti di Trados Studio 2017, 2019 o 2021, potete usufruire di un prezzo speciale per l'aggiornamento quando passate a Trados Studio 2022. 
 
Nota: Potete effettuare l'aggiornamento da Trados Studio 2017 a Studio 2022 fino al 30 settembre 2022. Dopo tale data, le offerte promozionali per l'aggiornamento termineranno. Se desiderate effettuare l'aggiornamento da Trados Studio 2017 a Studio 2022 dopo il 1° ottobre 2022, dovrete acquistare una nuova licenza di Studio 2022.

Possiedo una copia di Studio 2017 e desidero effettuare l'aggiornamento all'ultima versione. Quando termineranno le offerte promozionali per l'aggiornamento?

Potete effettuare l'aggiornamento da Trados Studio 2017 a Studio 2022 fino al 30 settembre 2022. Dopo tale data, le offerte promozionali per l'aggiornamento termineranno. Se desiderate effettuare l'aggiornamento da Trados Studio 2017 a Studio 2022 dopo il 1° ottobre, dovrete acquistare una nuova licenza per Studio 2022.

RWS continuerà a supportare le versioni meno recenti di Trados Studio?

Trados Studio 2022 è la versione di Trados Studio che offre un supporto completo. RWS continuerà a supportare Studio 2021 con un supporto limitato. Dopo il rilascio di Studio 2022, RWS ha esteso il periodo di supporto per Trados Studio 2019 fino alla data del 31 dicembre 2022, dopo la quale il prodotto sarà ritirato dal commercio. Trados Studio 2017, 2015, 2014, 2011 e 2009 sono stati ritirati dal commercio e non sono più supportati. RWS non fornisce supporto tecnico, service pack o hotfix per le versioni ritirate dal commercio.

Una volta eseguito l'aggiornamento, è possibile installare Trados Studio 2022 mantenendo le versioni precedenti del software?

Se siete in possesso di una licenza di Studio 2021 Freelance/Professional, potrete utilizzare Studio 2021 e Studio 2022 sulla stessa macchina, dal momento che quella per Studio 2022 è una licenza composita. A tale scopo, dovrete aggiornare Studio 2021 con il CU* più recente affinché possa accettare la nuova licenza di Studio 2022. Questa procedura è valida solo per i proprietari di licenze per utente singolo e non per le licenze di rete. È possibile configurare le licenze di rete in modo tale che più versioni di Studio possano essere supportate dallo stesso server delle licenze, dal momento che è in grado di eseguire in parallelo più licenze per versioni di Studio diverse. Contattate il vostro rappresentante RWS locale per i dettagli. 
 
*CU è l'acronimo di "cumulative update", ovvero "aggiornamento cumulativo". RWS si impegna a rivedere e migliorare costantemente i propri prodotti e fornisce miglioramenti e hotfix ogniqualvolta sia necessario, attraverso aggiornamenti cumulativi che vengono installati automaticamente mediante la funzionalità di aggiornamento automatico di Trados Studio e MultiTerm. Riceverete una notifica automatica dal software ogni volta che è disponibile un aggiornamento cumulativo. Per un elenco completo e aggiornato dei miglioramenti e delle correzioni per Trados Studio 2021 SR2, fate clic qui

Come si effettua l'aggiornamento a Trados Studio 2022?

Il processo di aggiornamento è lo stesso per tutti gli utenti che dispongono di una licenza singola o di rete. 
Se si utilizza già Studio 2017/2019/2021 e si desidera passare a Studio 2022, occorre: 
 
1. Disattivare la licenza di Trados Studio 2017/2019/2021 in uso 
  • Aprire l'applicazione Trados Studio.
  • Fare clic su Help > Product Activation > Deactivate (Guida > Attivazione del prodotto > Disattiva).
 
2. Aggiornare la licenza dal proprio account RWS
  • Accedere al proprio account RWS e andare alla sezione Licenses (Licenze).
  • Sul lato sinistro dovrebbero comparire gli aggiornamenti ("Upgrades") disponibili, contrassegnati da un'icona a forma di freccia gialla. Fare clic sull'icona per visualizzare la pagina Upgrades (Aggiornamenti).
  • Fare clic sul pulsante Upgrade (Aggiorna) per eseguire l'aggiornamento della licenza. Se si dispone di più licenze, selezionare il numero di licenze utente che si desidera aggiornare.
  • Verrà generato un nuovo codice di licenza.
3. Copiare il nuovo codice di licenza e incollarlo nell'applicazione Studio 2022 per attivarla. 

Trados Studio 2022 è compatibile con le versioni precedenti?

Sì, garantiamo una compatibilità completa in termini di memorie di traduzione e file bilingue tra Studio 2017, 2019, 2021 e 2022. 
 
Le memorie di traduzione e i file bilingue sono compatibili con tutte le versioni di Studio, dalla versione 2009 alla versione 2022; tuttavia, poiché continuiamo ad aggiungere nuove funzionalità, è possibile che si riscontrino delle discrepanze a livello di disponibilità delle funzioni, conteggio delle parole e tipi di file se si utilizzano le versioni precedenti di Studio.

Potete fornire un riepilogo dei dettagli di compatibilità di Trados Studio 2022?

Trados Studio 2022 non offre più il supporto immediato per alcuni tipi di file Trados precedenti, tra cui ITD, TTX e Workbench bilingue. Se lavorate ancora con questi tipi di file, installate l'app Trados Compatibility and Migration Power Pack da RWS AppStore. L'app viene installata come componente aggiuntivo e consentirà di aprire i progetti che includono tali file e potervi lavorare. RWS consiglia di convertire i tipi di file preesistenti nel più recente formato .SDLXLIFF.

Memorie di traduzione di Studio 2017/2019/2021 (*.sdltm) Studio 2017/2019/2021 (*.sdlxliff) TM preesistenti (SDLX e Trados 2007)
Apertura Sì. Sì. Aggiornamento tramite procedura guidata o consultazione dei plug-in dell'AppStore
Salvataggio/Esportazione Sì. Sì. Esportazione tramite TMX, app TM Management e molte altre app disponibili nell'AppStore
Creazione Sì. Sì. Solo tramite applicazioni preesistenti

Trados Studio 2022 è compatibile con altri prodotti del portafoglio di prodotti Trados?

Sì, Trados Studio 2022 è compatibile con:
 
  • abbonamenti RWS Language Cloud e Trados Cloud, tra cui Trados Team e Trados Enterprise. 
  • Trados GroupShare 2020 e Trados GroupShare 2017. Consigliamo di utilizzare l’ultima versione pubblicata di GroupShare 2020. Per maggiori informazioni sulle ultime versioni disponibili, consultate la nostra Knowledge Base per GroupShare 2020.
  • Passolo 2022 e Passolo 2018. Consigliamo di utilizzare l’ultima versione di Passolo 2022. Per maggiori informazioni sulle ultime versioni disponibili, consultate la nostra Knowledge Base per Passolo 2022.
  • Trados Business Manager Essential, Trados Business Manager Team e Trados Business Manager Enterprise.

Qual è la differenza tra le edizioni Trados Studio 2022 Starter, Studio 2022 Freelance e Studio 2022 Professional?

Trados Studio è disponibile in tre diverse edizioni: Starter, Freelance e Professional. L'offerta di tre edizioni distinte è dovuta al fatto che solitamente i traduttori freelance non necessitano di tutte le funzioni incluse nella licenza completa Professional.  
 
Per scoprire le differenze tra le varie edizioni, visitate questa pagina.

Quali sono i requisiti di sistema di Trados Studio 2022?

Trados Studio 2022 supporta Windows 10 e Windows 11. Raccomandiamo la versione Windows 11. 
 
Come requisito minimo, si consiglia l'utilizzo di un computer con processore Intel o compatibile, 4 GB di RAM e risoluzione dello schermo di 1024 x 768. 
 
Per prestazioni ottimali, si consiglia l'utilizzo di un computer con sistema operativo a 64 bit, 16 GB di RAM, unità SSD e processore Intel o compatibile di nuova generazione.  È previsto il supporto completo di schermi 4K ad alta risoluzione che verrà implementato in modo incrementale nelle versioni future.  È possibile reperire ulteriori informazioni sulla risoluzione dei problemi e di visualizzazione nell'articolo della Knowledge Base oppure eseguendo un'applicazione da RWS AppStore per correggere gli errori descritti nell'articolo della Knowledge Base sopra citato. Trados Studio 2022 utilizza .Net Framework 4.8.