Diversità e inclusione

Essendo parte di una comunità vivace e diversificata a livello globale, sappiamo che le differenze tra le persone hanno un valore enorme. Una cultura invitante che riconosce e celebra la diversità consente alle persone di raggiungere il loro massimo potenziale e dare il meglio, un aspetto fondamentale per noi e fondamentale per il nostro successo.

Nell'anno fiscale 2021 abbiamo istituito pilastri a livello di Gruppo dedicati nelle seguenti aree, ognuna delle quali è emersa naturalmente come area di interesse generale per i dipendenti:

  • Cultura 
  • Etnia
  • LGBT+ 
  • Persone con disabilità 
  • Benessere 
  • Donne in RWS 
 

Lo scopo di questi gruppi è identificare strategie per soddisfare gli interessi collettivi riportati da ciascun gruppo, promuovendo in tal modo il coinvolgimento e aumentando nel tempo la rappresentanza, la voce e il contributo/l'influenza di quel gruppo.

Sappiamo che c'è ancora più da fare per migliorare la rappresentanza dei gruppi minoritari in tutte le aree e nell'anno fiscale 2021 abbiamo cercato, per la prima volta, di stabilire un riferimento demografico in tutta RWS, unitamente a un piano completo di diversità e inclusione a livello di Gruppo.

Differenza di retribuzione in base al genere

Abbiamo iniziato a implementare controlli a campione per esaminare la retribuzione relativa in varie categorie di lavoro campione e finora abbiamo accertato che le persone che svolgono lo stesso tipo di ruolo sono pagate entro una ragionevole fascia retributiva locale negli uffici di tutto il mondo, senza particolari trend negativi in base al genere. Tuttavia, tenendo conto di tutti i ruoli, sappiamo che esiste un divario retributivo generale tra dipendenti di genere maschile e femminile.
Report

Rinnoviamo il nostro totale impegno nell'affrontare questo divario generale nel corso del tempo, principalmente attraverso iniziative di reclutamento e formazione volte a portare un maggior numero di donne in ruoli orientati alla tecnologia e a sviluppare un maggior numero di donne in ruoli manageriali e dirigenziali. 

Nel 2021, le donne hanno rappresentato il 25% delle assunzioni in ruoli tecnologici in RWS. Sebbene si tratti di una percentuale più elevata rispetto a quella che il mercato esterno tipicamente raggiunge in questo settore, dato il numero relativamente basso di donne nelle professioni tecnologiche a livello globale (il 19% secondo Women in Tech), naturalmente il 50% sarebbe il nostro ideale.