25 anni di innovazione nella gestione dei contenuti Web con Tridion

Arjen van den Akker
02 set 2021
Lettura di 5 minuti
25 anni di innovazione nella gestione dei contenuti Web con Tridion
È straordinario ricordare che il primo sito Web è stato pubblicato solo 30 anni fa. Tutto è iniziato quando uno scienziato britannico, Tim Berners-Lee, ha creato un sito Web presso l'Organizzazione europea per la ricerca nucleare (CERN) per aiutare gli scienziati a scambiare informazioni con i colleghi e le università di tutto il mondo. In quel momento, nessuno avrebbe potuto immaginare come il World Wide Web sarebbe arrivato a dominare la nostra vita. Nel 1991 esistevano solo 10 siti Web. Nel 1996 erano arrivati a 2 milioni e oggi si stima che esistano ben 1,9 miliardi di siti Web.

La nascita di Tridion

Ai tempi della nascita del primo motore di ricerca di Google, nel 1996, un tecnico informatico e imprenditore olandese, Arjan van Rooijen, cercava nuovi modi per avvicinare le aziende al loro pubblico. Creò Internet Publishing System (IPS), un sistema di gestione dei contenuti che consentiva alle aziende di condividere contenuti e informazioni online. Un quotidiano nazionale olandese, de Volkskrant, lo invitò a creare il suo sito Web. Era un compito estremamente complesso, che tuttavia contribuì a definire il futuro della piattaforma. In seguito IPS è diventato Tridion, e da allora è sempre stato all'avanguardia nell'innovazione.
 
Oggi è tra le piattaforme di gestione dei contenuti leader a livello mondiale e alcuni dei più grandi marchi globali si affidano a Tridion per gestire le proprie esigenze estremamente complesse nell'ambito dei contenuti. Mentre festeggiamo i 25 anni di Tridion, diamo un'occhiata ad alcuni dei primati e delle innovazioni di questa piattaforma.

Le 10 principali innovazioni di Tridion

1. La sicurezza al centro di tutto
Tridion è stato progettato sin dal primo giorno come CMS separato, per garantire un uso ottimale delle risorse hardware, una scalabilità flessibile e una sicurezza eccezionale in ambienti di contenuti complessi e impegnativi. Oggi che tutti sono consapevoli dell'importanza della sicurezza informatica, questo continua a essere un elemento obbligatorio per qualsiasi piattaforma per l'esperienza digitale.
 
2. Gestione semplice di centinaia di siti Web
La tecnologia BluePrinting®, ideata nel 1997, ha ancora un ruolo centrale in Tridion e nessun altro fornitore di CMS è riuscito a riprodurla in questi 25 anni. Risolve il problema praticamente impossibile di gestire decine e perfino centinaia di siti Web in più lingue per più marchi, in un modo sostenibile che elimina i rischi, promuove il riutilizzo di contenuti e traduzioni e offre esperienze del cliente di alta qualità.
 
3. Distribuzione di contenuti dinamica
Le funzionalità di pubblicazione da un'unica fonte di Tridion si basano su una rigida separazione tra contenuti e design e sull'uso di contenuti basati su componenti sin dall'inizio. Più di vent'anni dopo, spesso i fornitori di CMS lavorano ancora con un approccio ai contenuti basato sulle pagine, invece di dare la precedenza agli atomi di contenuto per consentirne l'assemblaggio dinamico e offrire esperienze digitali migliori e più personali in tutti i punti di contatto.
 
4. Funzionalità di traduzione senza confronti
Una perfetta integrazione delle traduzioni è da sempre un elemento essenziale di Tridion. Dopo l'acquisizione da parte di SDL, e ora RWS, questo elemento è stato ulteriormente potenziato e oggi Tridion offre funzionalità esclusive di revisione e anteprima delle traduzioni, sincronizzando e ottimizzando completamente i flussi di lavoro di traduzione e di pubblicazione dei siti Web, garantendo aggiornamenti corretti delle memorie di traduzione e facilitando i passaggi di consegne tra team Web e di traduzione.
 
5. Molteplici modelli di distribuzione
Quando l'adozione del cloud tra i clienti ha iniziato ad accelerare, Tridion ha lanciato rapidamente sul mercato un'offerta cloud completamente basata su microservizi, che rendeva possibile un modello di distribuzione Content-as-a-Service (CaaS). Sono state aggiunte importanti funzionalità, come la gestione della topologia e Digital Experience Accelerator for China, per gestire una forza lavoro distribuita, endpoint di distribuzione globali e il firewall cinese.
 
6. Creazione di un ecosistema personale
Le integrazioni tra i principali sistemi di marketing sono fondamentali per supportare un'esperienza del cliente uniforme e assicurare operazioni di back-end senza problemi. Il framework di integrazione di Tridion fa tesoro della storia di interoperabilità di Tridion, integrandosi con un'ampia gamma di sistemi tra cui DAM, CRM, video, MRM, automazione del marketing, gestione delle campagne, gestione dei documenti, ERP, risorse umane, PIM, ricerca all'interno dell'azienda e numerose altre tecnologie.
 
7. Headless da sempre
Le tecnologie CMS headless sono diventate di uso comune circa cinque anni fa, ma è interessante notare che Tridion è sempre stato un CMS headless, quindi per noi non è una novità: solo un nuovo nome alla moda per quello che abbiamo sempre fatto. La distribuzione headless, unita alla tradizionale modifica WYSIWYG (What-You-See-is-What-You-Get), è ciò che serve alla maggior parte degli esperti di marketing e quindi è ciò che offriamo.
 
8. Unione di contenuti Web e strutturati
I visitatori dei siti Web di oggi non vogliono solo contenuti di marketing scintillanti. Abbiamo riconosciuto molto presto questo fatto, consentendo a Tridion di pubblicare informazioni approfondite sull'azienda e sui prodotti basate su DITA completamente integrate con contenuti di marketing coinvolgenti, in modo che le organizzazioni possano offrire ai clienti un percorso end-to-end che comprende contenuti di pre-vendita, vendita, post-vendita e assistenza.
 
9. Adozione anticipata di GraphQL
Sempre più fornitori di CMS stanno adottando GraphQL, ma Tridion l'aveva già fatto nel 2018, in anticipo rispetto a molti concorrenti, e può quindi gestire gli odierni punti di contatto digitali e framework di distribuzione come Angular, React e Vue.js.
 
10. All'avanguardia nell'innovazione dell'intelligenza artificiale
L'intelligenza artificiale semantica è l'ultima tecnologia aggiunta a Tridion, per consentire alla soluzione di abbinare i contenuti all'intento del visitatore. Utilizzando l'intelligenza artificiale semantica basata su NLP, Tridion aiuta gli autori a classificare i propri contenuti più velocemente e in modo migliore con i tag intelligenti, mentre la ricerca semantica di Tridion migliora la reperibilità e la facilità di individuazione dei contenuti e può essere applicata in un'ampia gamma di casi di utilizzo rivolti ai dipendenti, ai partner e ai clienti.
 
Tridion rimane all'avanguardia nell'innovazione delle tecnologie CMS, aprendo la strada a quelli che seguiranno. 25 anni di esperienza sono culminati in un prodotto in grado di affrontare qualsiasi sfida e qualsiasi tipo di requisito. Guardando al futuro, ci entusiasma la prospettiva di continuare a trovare nuovi modi per garantire che Tridion rimanga la soluzione numero uno per le imprese globali.